Przejdź do treści

Caffe del corso

Lisa Gosio

Ceramica

creare una collezione

opere disponibili con certificato di autenticità

Nata a Breno (BS), in Valle Camonica, nel maggio del 1975, Lisa si diploma al Liceo Artistico di Lovere, sul lago d’Iseo.

Artista sensibile e profonda, da sempre affascinata dal dialogo tra le radici ancestrali della sua terra natia e l’arte contemporanea, giovanissima si avvicina all’archeologia e inizia una proficua collaborazione con istituzioni come il Museo Preistorico “Archeopark” di Darfo Boario Terme e il Museo della Riserva Naturale incisioni rupestri di Nadro, entrambi dedicati alla diffusione e conservazione del patrimonio delle incisioni rupestri della Valle Camonica.

È proprio l’attività di ceramista, svolta con passione e maestria, attraverso la riproduzione di oggetti preistorici per fini didattici e museali, a generare la scintilla che, unita al suo genio creativo, dà vita al progetto fondante la sua attività artistica, le ‘Veneri’. Ad oggi la sua attività si divide tra le collaborazioni in ambito archeologico e il suo laboratorio di ceramica a Cividate Camuno.

Lisa Gosio – Born in Breno (BS), Valle Camonica, in May 1975, Lisa graduated from the Liceo Artistico in Lovere, on Lake Iseo. A sensitive and profound artist who has always been fascinated by the dialogue between the ancestral roots of her homeland and contemporary art, at a very young age she approached archaeology and began a fruitful collaboration with institutions such as the Prehistoric Museum ‘Archeopark’ in Darfo Boario Terme and the Museum of Rock Engravings Nature Reserve in Nadro, both dedicated to the dissemination and preservation of the heritage of prehistoric petroglyphs in Valle Camonica. It is her activity as a ceramist, carried out with passion and skill, through the reproduction of prehistoric objects for educational and museum purposes, that generated the spark that, combined with her creative genius, gave birth to the founding project of her artistic activity, the ‘Venuses’.

To date, her activity is divided between collaborations in archaeology and her pottery workshop in Cividate Camuno.